Spazio serie TV: Grey’s Anatomy

E’ da quando ho aperto questo blog che aspetto di parlarvi di Grey’s Anatomy, quella che per me è molto più di una serie, e che rappresenta il mio punto di riferimento da più di cinque anni. Quindi, mettetevi comodi, perché penso che sarà un articolo piuttosto lungo.

greys-anatomy-13-poster-1068x500
Grey’s Anatomy
per me è tutto: è casa, è amore, è amicizia, è il porto sicuro dove mi rifugio dopo una brutta giornata. So che vi sembrerà esagerato, e forse molti di voi non lo capiranno; mentre quelli di voi che, invece, hanno la mia stessa passione per questa serie, so che condividerete.

Correva l’anno 2005 quando la prima puntata di Grey’s fu trasmessa dall’emittente americana abc e oggi, a distanza di tredici anni, siamo arrivati alla quattordicesima stagione, con ancora due sicure in programma, e non si sa quante ne seguiranno. Il successo della serie è leggermente calato nelle ultime stagioni, ma nonostante questo si posiziona al terzo posto delle migliori serie TV americane dell’ultimo decennio, con un punteggio di 8.1/10. Ha collezionato ben sette premi People’s Choice Award, tre premi Emmy e due Golden Globe. 

Ma lasciamo perdere i numeri, perché potrei stare qua ad elencare dati all’infinito, ma non è di questo che vi voglio parlare. Non starò qua ad elencarvi le varie vicende ed i nomi di tutti i protagonisti, perché penso che non esista qualcuno di voi che non ha mai sentito parlare di questa serie.

GAS8PromoPicture-760x520

Nella foto precedente potete trovate i membri più importanti del cast, considerando però che parecchi si sono aggiunti nel corso degli anni, mentre tanti altri li abbiamo persi. Alcuni sostengono che la serie non valga più la pena di essere vista dopo la morte o l’uscita di scena di molti di loro; d’altronde Shonda Rhimes, la produttrice, è famosa per il suo modo sadico di condurre le trame. Ma se volete il mio parere in merito: non ho trovato così interessante la tredicesima stagione, mentre la quattordicesima è secondo me una delle migliori stagioni in assoluto, in particolare la sua prima metà.

grey-s-anatomy-10-meredith-e-derek

Per tutti Grey’s Anatomy è questo: la storia d’amore tra Meredith e Derek, i protagonisti indiscussi della serie e delle sue prime undici stagioni. Il loro amore ha un inizio travagliato: una storia proibita tra il capo e la sua sottoposta, capo che è per giunta sposato e che ha nascosto il suo matrimonio. Meredith, con la sua incapacità di impegnarsi seriamente, dovuta alla poca considerazione da parte della madre, e all’abbandono da parte del padre. Derek, con i suoi capelli e il suo fare perfetti, tra i migliori neurochirurghi al mondo, la sua voglia di una famiglia e il suo fare determinato. La loro storia ha fatto sognare ogni donna: ci siamo riviste in loro, abbiamo sognato di vivere un amore simile e abbiamo sofferto insieme a loro.

Loro rappresentavano tutto, tutto ciò che dava senso alla serie, fino alla famosa puntata: la puntata 21 della stagione 11. Non penso che questo possa considerarsi uno spoiler, ma se non avete letto niente in merito, non leggete questo paragrafo e andare direttamente a dopo la foto. In quella famosa puntata, il personaggio interpretato da Patrick Dempsey uscirà di scena, facendo crollare il sogno di un lieto fine eterno per Meredith. La puntata è stata straziante, di certo non è stata la prima puntata a farci piangere così, e non è nemmeno l’ultima, ma di sicuro ogni fan di Grey’s l’ha vista diverse volte e ricorda ogni secondo con esattezza. E’ stato difficile per ogni spettatore abituarsi alla vita di Meredith senza Derek, molti hanno smesso di guardarla; altri invece, come me, hanno deciso di continuarla comunque, forse spinti dalla curiosità.

Devo dire che non mi sono pentita di non aver ceduto, è stato bello vedere come il personaggio di Meredith è stato in grado di rialzarsi e continuare la sua vita. E ho trovato questo un messaggio fondamentale per tutte quelle donne che fanno di un uomo il centro del loro vivere: il centro di voi stesse siete voi, e la vita non si ferma finché voi siete vive; abbiate il coraggio di mettervi al primo posto.

greys-anatomy-12x24-finale-meredith-cristina-alex

Un altro punto cardine di questa serie è l’amicizia. L’amicizia in primis tra Meredith e Cristina, un legame forte e indissolubile, che non si distrugge nonostante la distanza. La loro voglia di condividere tutto l’una con l’altra, in un rapporto che va ben oltre il confine di amicizia o quello di sorellanza.

“Tu sei la mia persona, tu sarai sempre la mia persona”

Ma l’amicizia che più mi tocca è quella tra Meredith e Alex, colui che è diventato la persona di Meredith dopo il trasferimento di Cristina in Svizzera, come si può notare anche dal parallelismo nella foto. Alex è il personaggio di questa serie che si è evoluto maggiormente: nelle prime stagioni era un totale stronzo, passatemi il termine, incapace di tenere veramente a qualcuno; nel corso degli anni è diventato un personaggio buono e affidabile, con un cuore grande e con tanto da offrire. Il loro rapporto rappresenta una conferma e un punto di riferimento per le donne che vogliono credere alla tanto discussa amicizia uomo-donna.

normal_020

Ma l’amicizia è anche quella che lega i cinque specializzandi di quell’anno, che si fanno chiamare M.A.G.I.C. dalle iniziali dei loro nomi: Meredith, Alex, George, Izzie e Cristina. Attualmente sono rimasti solo in due (Meredith e Alex), e forse è anche un po’ per questo che il loro legame è così forte. Ma i personaggi sono tantissimi: Richard, Miranda, Jackson, April, Amelia, Jo, Maggie, e chi più ne ha più ne metta. Dovrete assolutamente guardarla con attenzione per comprendere tutti i legami.

72645_ppl

Questa è la foto della festa per il trecentesimo episodio, che secondo me è stato uno dei più belli di sempre. Grey’s Anatomy non parla solo di amore, carriera e amicizia, ci sono tante tematiche importanti come l’omofobia, il razzismo, il maltrattamento di minori e la violenza sulle donne. I messaggi che questa serie è in grado di lanciare sono forti, attuali ed importanti e vi garantisco che vi colpirà sotto ogni aspetto.

Di certo non è una serie breve e veloce da guardare, conta attualmente di 317 puntate, lunghe 41 minuti l’una, per cui sicuramente ci vorrà del tempo. Ma fidatevi se vi dico che ne varrà la pena, e che vi farà appassionare. Il canale la7d (canale 29) trasmette la serie praticamente tutti i giorni a tutte le ore, motivi per cui l’ho vista dall’inizio forse una decina di volte; e credetemi se vi dico che non mi ha stancata, e ogni volta che c’è una scena toccante, mi commuovo alla decima volta così come alla prima.

Per me ormai Grey’s Anatomy è parte integrante della mia routine: il giovedì notte esce la puntata in America, e io vivo il mio venerdì in attesa di poterla vedere in streaming. Cerco di incastrare i miei impegni e le lezioni dell’Università di modo da poterla vedere subito. Motivo per cui dal 18 maggio sto aspettando impazientemente l’arrivo di settembre e della nuova stagione, perché non ne posso più di aspettare.

Sarà questa la sensazione che proverete se deciderete di iniziare questa serie.
Direi che ne vale la pena.

-Valentina

3 pensieri riguardo “Spazio serie TV: Grey’s Anatomy

  1. Sarò una delle poche che non ha visto nemmeno una puntata, nonostante mi abbia sempre ispirata come serie… ma davanti al numero spropositato di stagioni mi freno un po’ 😅

    Piace a 1 persona

    1. Un po’ lo posso capire, non è facile iniziare una serie che sai che ti porterà via tutto quel tempo. Ma se vuoi il mio consiglio iniziala con calma dalle prime puntate, e vedrai che non ti peserà dedicarle tutto quel tempo 😊

      Piace a 1 persona

      1. Ci proverò allora! :))

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close