Taverna del Pescatore, Casteldimezzo, PU

Volete mangiare dell’ottimo pesce sospesi sul mare? Allora il ristorante Taverna del Pescatore, a Castedimezzo, nella mia amata Pesaro, è il posto adatto per voi. Casteldimezzo è un piccolo borgo situato a 200 metri di altezza, ed è il punto più alto del Parco Naturale del Monte San Bartolo, motivo per cui godrete di una vista a 360 gradi sul mare, al confine tra le Marche e la Romagna, e sull’entroterra, dal Monte Carpegna, al Castello di Gradara e le rocche di San Marino. Il borgo fu chiamato “Castrum Medi” (“Città nel mezzo“), dovuto alla posizione centrale tra Fiorenzuola di FocaraGradara. Nel 1648 a causa della corrosione marina, la metà dell’area di Castedimezzo crollò, nel corso del tempo poi il paese si rimpicciolì sempre più, arrivando ad avere solo una piccola parte delle mura originali.

hqdefault-e1528019094367.jpg

Ci sono due modi per raggiungere Casteldimezzo: il primo è passando per la Strada della Siligata, decisamente più breve. Il secondo invece attraversa tutto il Monte San Bartolo sulla Strada Panoramica Adriatica. E’ un percorso più lungo, ma vi offre di una vista mozzafiato che varrà sicuramente i dieci minuti persi. Una volta arrivati, non potrete non notare il ristorante, che sorge sul punto più alto del borgo.

Ma non è solo la vista ad essere mozzafiato, il pesce è fresco, di ottima qualità e buonissimo. Lo staff è molto preparato, sempre gentile e disponibile, e sempre pronto a servirvi con il sorriso stampato in faccia. Non saprei consigliarvi un cibo da prendere piuttosto che un altro, si mangia sempre bene, qualsiasi cosa decidiate di ordinare.

Astice, grillo, mazzancolle, sardoncini, coda di rospo, baccalà, sono tanti e diversi i tipi di pesce che troverete sul menù, sempre freschi e gustosi. Per quanto riguarda il prezzo, ha un buon rapporto qualità prezzo. Ovviamente si tratta di pesce fresco, che ha il suo costo, e che molto spesso è abbinato a un buon tipo di vino bianco, che fa salire il conto. Ma durante tutto il periodo estivo, il ristorante organizza alcuni Weekend gastronomici, di giovedì o domenica sera, con menù scontati a 25€, potrete quindi approfittare di queste occasioni se volete mangiare del buon pesce senza spendere troppo. Inoltre, ogni giorno potrete provare anche il menù degustazione, se volete assaggiare un po’ di tutto.

L’ultima volta che ho mangiato in questo ristorante è stato per il pranzo di Pasqua, e queste sono le foto di ciò che era presente nel menù fisso:

Il menù prevedeva: entratina di crema di patate con polipo; antipasti freddi di mare con seppie, calamari, gamberi e baccalà; mazzancolla al vapore; molluschi gratinati; lasagna bianca di pesce e verdure; ravioli di pesce; grigliata e fritto misti; semifreddo di mascarpone e fragole.

Il ristorante si trova in via Borgata Casteldimezzo, 23, 61121 Casteldimezzo PU.
Dovete assolutamente farci un salto, non è da tutti avere il privilegio di poter mangiare pesce comodamente seduti e sospesi su un mare mozzafiato.

Valentina

3 pensieri riguardo “Taverna del Pescatore, Casteldimezzo, PU

    1. Sono poco considerate ma meritano tanto!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close