My Sweet Pesaro

Oggi vorrei farvi conoscere un po’ di più di me, parlandovi della mia città: Pesaro.

pesaro.jpg

Qualche anno fa, come tutti gli adolescenti, ho attraversato quella fase della vita in cui si pensa “questa città fa schifo, non vedo l’ora di andarmene da qui“. Ora, con il senno di poi, credo che semplicemente non avessi la maturità necessaria per apprezzare la tranquillità e la bellezza che questa città ha da offrire. Ero una ragazzina annoiata, che voleva più divertimenti, più musica e più giovani; una ragazzina che diceva che per divertirsi bisognava vivere in Romagna. Con il passare degli anni, però, ho iniziato ad amare questa città, con i suoi pregi, ma soprattutto, con i suoi difetti. Ho iniziato ad apprezzare le passeggiate sul lungo mare, Viale Trieste, a mangiare gelati e godersi il sole. Ho iniziato ad apprezzare il tramonto sul mare, con gli occhi di chi non ne aveva mai visto uno. Ho iniziato ad apprezzare le serate in spiaggia, a piedi nudi sulla sabbia e a farsi il bagno a mezzanotte. Ho iniziato ad apprezzare gli aperitivi serali al Moloco, un bar che si trova in una posizione strategica per vedere il tramonto.

Risultati immagini per pesaro spiaggiaRisultati immagini per tramonto moloco pesaro

Non c’è un periodo ideale per visitare Pesaro, perché è bella tutto l’anno. Ma di sicuro vi consiglierei l’estate, non solo per il mare, considerando che l’acqua cristallina la troverete più facilmente verso il sud delle Marche. Ma qui potrete ammirare un tramonto mozzafiato, più precisamente a Baia Flaminia, dove ogni giorno d’estate rimarrete senza parole. Potrete mangiare una piadina e bervi una birra in riva al mare, con i piedi sulla sabbia, e con questo spettacolo di fronte agli occhi.

Per la Notte di San Lorenzo, Pesaro potrà offrirvi la serata più bella di tutto l’anno. Migliaia di candele posizionate in acqua, ogni stabilimento balneare offre dei tavoli in riva al mare, con la musica in sottofondo, e una festa che dura fino a notte. Potrete mangiare in riva al mare, gustarvi il tramonto, le stelle cadenti, le candele e la musica. Vi giuro che è una cosa che non vi dimenticherete, la sensazione di pace e serenità che questa serata può trasmettervi.

Come non menzionare il Parco San Bartolo, attraversato dalla Strada Panoramica. Potrete percorrere questa strada tutto l’anno, e non ci sarà mai volta in cui vi deluderà. La combo perfetta tra gli alberi e il loro verde, e l’azzurro del mare che si confonde con quello del cielo. Percorrerla tutta vi porterà a Fiorenzuola di Focara, dove potrete raggiungere solo a piedi una spiaggia bellissima. Lungo la strada troverete tantissimi ristoranti e bar, dove potrete mangiare e godere di questa vista spettacolare.

Purtroppo questa estate c’è stato un bruttissimo incendio, che ha rovinato gran parte del verde che vedete nelle foto precedenti. E’ stato terribile vedere bruciare tutta quella bellezza. Ma il San Bartolo non ha perso il suo fascino, e ha bisogno di essere visitato, adesso più che mai.

Ma non è solo d’estate che questa città da il meglio di sé. Anche durante il periodo Natalizio, potrete godervi l’atmosfera a tutto tondo nel centro città. Ogni anno riescono a organizzare qualcosa di più stupefacente dell’anno precedente. La cerimonia di inaugurazione avviene in Piazza del Popolo, solitamente l’ultima domenica di Novembre. Lo scorso Natale c’erano bancarelle rivestite di rosso, disposte a forma di cuore, che circondavano la pista di pattinaggio, anche quella a forma di cuore; e ovviamente l’albero illuminato. Potrete godervi tutto questo da fine Novembre, fino all’Epifania; ma vi consiglio di non perdervi la cerimonia inaugurale con la musica, i coriandoli e i fuochi d’artificio è veramente uno spettacolo meraviglioso.

IMG_1486

Risultati immagini per pesaro natale 2017

Sono felice di vivere qui. Sono felice di poter andare al mare, sia d’estate che d’inverno, ogni volta che lo desidero, a farmi un bagno o semplicemente a riflettere su tante cose. Perché guardare il mare, certe volte, è l’unica cosa che ti calma. Sono felice di poter ballare in spiaggia ogni sera d’estate. Sono felice di poter passeggiare in centro e sentire la musica di Rossini in sottofondo. Sono felice di andare al Palio dei Bracieri ogni anno a fine estate, e vedere ogni quartiere che si sfida per vincere il “Palio” di Pesaro. Sono ogni giorno grata di questo, di tutto quello che questa città e questa regione, che spesso non vengono considerati quanto meritano, hanno da offrirmi.

-Valentina

 

3 pensieri riguardo “My Sweet Pesaro

  1. Non scrivo per commentare il contenuto dell’articolo bensì (ed è un po’ una mia fissa) l’utilizzo dell’inglese (che ormai purtroppo è dilagante) quando non strettamente necessario. Al di là del titolo che può anche essere perdonato, ho apprezzato, ad esempio, che hai scritto adolescenti e non teenager (per fortuna!) però quell’inglese Combo (orribile) al posto di combinazione stona con il resto della tua narrazione…

    Mi piace

    1. Ti ringrazio per il consiglio, lo seguirò senz’altro! 😊

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close